16
Mar, Apr
0 New Articles

CATERINA MORABITO (Montepaone, Catanzaro)

Autori Italiani
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

“La mia poesia, un girotondo fatto di mondo che ancora racconto …”

Caterina Morabito nasce a Taurianova (RC) nel 1969 ed è residente a Montepaone (CZ), splendido paesino in collina che si affaccia sul Golfo di Squillace.
Comincia a scrivere versi fin dall'adolescenza, ma presa dagli eventi conserva quell'ispirazione.
Dopo 17 anni riapre quel cassetto e lo ritrova colmo di amore, essenza e vita da scrivere.
Dal 2015 prende parte a diversi Premi letterari nazionali ricevendo varie menzioni di merito, menzioni d'Onore, conferimenti speciali, encomi , primi, secondi, terzi posti, coinvolta in diverse antologie, calendari prestigiosi, colleziona bellissime soddisfazioni sottolineando che le cose più importanti di lei si trovano nelle sue poesie.
«Scrivere - dice - è un impasto interiore, pieno di contraddizioni ma condito dalla fantasia, dall'amore, dalla nostalgia, dalla coscienza e dai sogni, mai uguali e sempre diversi».

~~~~~~~~ 

2023 AUGURI “

Auguri ai poeti
ai sognatori
ai buoni sentimenti.

Auguri ai malcontenti
agli infelici
alle persone tristi .

Auguri a chi ha
una manciata di cielo e nuvole di mescolanza,
auguri a chi ha abbondanza,
a chi ha nelle mani
un pugno di polvere,
a chi arde come
una fiamma di fuoco,
auguri a chi spazza via tutta la malinconia ,
auguri a chi
ha voli minuti tra le nuvole,
qualcuno lassù da pregare ,
a chi a zolle tra le campagne
e vite a pascolare,
a chi posa la testa sul cuscino
e dorme beato
a chi irradia con un sorriso
tutto il creato.

 ~~~~~~~~

"MI RIAPPACIFICO “

Mi riappacifico
accanto ad un filo d’erba
dove solo il vento accarezza
i battiti .

Mi riappacifico
accanto ad un filo d'erba
dove quel poco che vola
respira poesia .

Un canto d'ali !

All'unisono equinozi
arcobaleni e
rossi di foglie.

 ~~~~~~~~

“CHISSA COME FANNO “

Chissà come fanno
quelli che rimandano a domani
i sentimenti ,
quelli che con aria altezzosa
tirano dritto
senza porgere lo sguardo
a destra e a sinistra ,
quelli che non trovano il tempo , non hanno tempo,
non regalano un sorriso,
una pacca sulla spalla,
un piccolo abbraccio di felicità .

Eppure vanno,
da qualche parte vanno
ma vivono sempre on-line .