26
Gio, Mag
1 New Articles

MARCO FERRI (Roma)

Autori Italiani
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Marco Ferri, in arte Mo-rri, è poeta, scrittore e infermiere. Compone dal 1992 e ha all’attivo 8 pubblicazioni di libri e 20 articoli di cultura generale.

~~~~~~~~~~

L’IMPERMANENZA DEL TEMPO

Nulla rimane più come prima.
Vola tutto col vento,
resta il nulla
che il tempo porta.
Per sempre,
è il nulla che rimane.
Odia il cuore
il dolore che resta.
Cosa rimane intrappolato nella rete?
Mai più niente.
Mai e poi mai.
Piango a quel mai
e niente più spero.

Un Alieno rapisce
i miei desideri.
Un macigno schiaccia
ogni cosa.
Il buio prevale
e un’onda nera mi annega.

È inutile sperare,
inutile desiderare.
Nulla è più come prima.
E il nero prevale

~~~~~~~~~~

NON ARRIVA PIÙ BABBO NATALE

La gioia nel sapere che
ogni anno saresti tornato.
Il sorriso di un bimbo,
il regalo da te
più gradito.
Sotto l’albero i doni tanto attesi.
Il bello di essere bambini.
Ora però non passi più.
Niente più doni sotto l’albero,
ora niente più.
Ed ogni Natale è triste,
si va di fretta anche a Natale.
Non trovi più la gioia di un bambino,
non c’è più un bambino,
non c’è più un dolce sorriso.
... .. ....

La mia famiglia stringo al cuor

~~~~~~~~~~

CONFUSIONE

Mi spoglio dai miei pensieri.
Non voglio indossare i miei abiti.
Non voglio
Non voglio più.
Ho delle nostalgie
e vado verso il futuro in panne.
Sarà quel che sarà...