08
Gio, Dic
2 New Articles

MANUELA FRAGALE (Cosenza)

Autori Italiani
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Manuela Fragale ha conseguito la Laurea in Scienze Economiche e Sociali a indirizzo economico presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi della Calabria. Successivamente ha perfezionato la propria formazione con specializzazioni post lauream in Giornalismo economico e Comunicazione istituzionale e d’impresa.

Nel 2001 ha debuttato in firma su una testata giornalistica italiana; in seguito ha collaborato a periodici italiani e dal 2006 collabora a testate estere dedicate alle comunità italiane. Collateralmente ha curato la comunicazione di imprese e associazioni e dal 2021 è nello staff dell’Ufficio Stampa dell’A.I.M.-Associazione Internazionale per l’Italia nel Mondo.
Nel 2018 è stata insignita di Medaglia del Senato della Repubblica nell’ambito della Rassegna Galarte per l’impegno profuso nell'attività di informazione e comunicazione a livello internazionale che le è valso il Premio Speciale Galarte alla Carriera nel 2016 e il Premio alla Carriera GueCi nel 2012.
Nelle vesti di giornalista-poetessa è stata componente di giuria in diversi Premi Letterari; con alcune poesie ha partecipato a concorsi internazionali e nazionali, eventi internazionali come la Giornata Mondiale della Poesia, trasmissioni radiofoniche in diretta streaming, antologie, riviste e inserti speciali di livello nazionale. È autrice dei libri di poesia: Microcosmi, Falco Editore, 2013; Pelle di Mare, Youcanprint Self-Publishing, 2016; Poemas desde Italia, Youcanprint Self-Publishing, 2021 (in lingua spagnola); Le Parole degli Amanti. Poesie e Racconti, Youcanprint Self-Publishing, 2022.

~~~~~~~~~~

EVERSIONE DELLA SFERA

Mi vieni incontro come sfera
veloce, rallenti, riprendi
il percorso e rotoli
nel prato dei miei pensieri.

La sorte continua a dribblarmi,
implacabile, estenuante,
in una amichevole
giocata a più riprese.

Arrischiando una parata,
mi tuffo nell’erba; rugiada
rilucente di promesse
mi abbarbaglia beffarda

e ricado e rotoli piano,
imprendibile, a un passo
da me; allungo il braccio,
un dito ti sfiora. Tu sfuggi,

appari e scompari; osservo
la tua superficie: traspare
mutevolezza d’animo.
È eversione della sfera.

Manuela Fragale, Le Parole degli Amanti, 2022 e (in versione spagnola) Poemas desde Italia, 2021

~~~~~~~~~~

DI ONDA IN ONDA

Ho affidato i miei pensieri
al mare, in un andirivieni
di increspature
e, di onda in onda,
di riflesso in riflesso,
delusioni.

Ho lasciato galleggiare
nel rosa tenue del tramonto
le speranze
e affondare
nel blu intenso più profondo
le illusioni
e rotolare
a pelo d’acqua, riemergendo,
le parole.

Ho sospinto all’orizzonte
messaggi in bottiglie
che l’acqua avrebbe smussato
e raccolto sulla riva
sassolini scagliati
da una me d’oltremare.

Manuela Fragale, Pelle di Mare, 2016
Premio Speciale Universo Donna nel Premio Letterario Nazionale “Graziella Mirisola” 2014

~~~~~~~~~~

NOTTI DI MAGNA GRÆCIA

Ciottoli,
ghirigori di ciottoli
chiari e sentieri
da indovinare tra terra ed erba
tutt’intorno ai sacri templi.

Visi,
visi e sguardi verso Selene
e la sua timide falce nel cielo
penetrando la notte stellata,
perdendosi in misteriosi pensieri.

Mani,
mani che cingono corone
di foglie d’ulivo fruscianti
nella brezza e da ardere
formulando muti desideri.

Kore,
novella kore
mi aggiro tra colonne scheggiate
e rivedo momenti
di secoli remoti.

Manuela Fragale, Microcosmi, 2013
Manifestazione “Poeti per Sibari” - Giornata Mondiale della Poesia 2013